Come fare una ricerca bibliografica in area Giuridico – Economica – Sociologica

Sul sito di SBA, cliccare su Discovery Summon.

Inserire nel riquadro bianco le “parole chiave” per effettuare la ricerca, preferibilmente in lingua inglese.

Attenzione: se le “parole chiave” sono troppo generiche si selezionerà una quantità eccessiva di materiale. Al contrario, se la ricerca è troppo restrittiva si otterrà accesso ad un numero di libri e articoli troppo limitato. 

Una volta che avrete lanciato la vostra ricerca, otterrete una lista di documenti da leggere e selezionare per scrivere la vostra tesi di Laurea. A sinistra cliccate su “ Full text online” così selezionerete solo il materiale effettivamente presente e consultabile in biblioteca o tramite le risorse digitali.

Potete escludere lavori troppo vecchi scegliendo un arco temporale, sempre a sinistra. Su “subject terms” potete escludere tematiche che non riguardano la vostra ricerca.

Aprite i Full text. Potete salvare i pdf sul vostro pc oppure stampare il materiale.

Se si vuole restringere il campo di ricerca a fonti normative o giurisprudenziali e dottrina relativi ad un certo argomento, cercare in una banca dati (a sinistra).

Le banche dati sono presenti, per ogni materia, a pagamento o gratuite, con possibilità di svolgere ricerche più o meno specifiche.

SBA ha un abbonamento a infoLEGES.it tramite CRUI. Si tratta di una banca dati che permette di svolgere una ricerca in diverse aree (Giurisprudenza italiana, Giurisprudenza comunitaria, Dottrina giuridica, Normativa statale e regionale, Normativa comunitaria, collezioni costituite da Contratti Collettivi, Concorsi Pubblici e Gazzetta Ufficiale). Una volta trovato il testo, esso è consultabile se rientra nelle collezioni di SBA area giuridica, ma potrebbe essere comunque “free” online.  Il materiale digitale potrebbe essere disponibile immediatamente dal sito. Per il materiale cartaceo, rivolgetevi al personale SBA che vi condurrà allo scaffale dove è collocato il volume di vostro interesse.